Archivi Blog

Puntata 229 del 1° Aprile 2019

ARTE

Il pittore ferrarese Giovanni Boldini è considerato uno degli interpreti più sensibili e fantasiosi del fascino della Belle Époque. Palazzo dei Diamanti di Ferrara racconta i legami tra la sua opera, la moda e la letteratura nella Belle Époque attraverso la mostra dal titolo “Boldini e la moda”.

Al microfono di Alessandro Mantero ce ne parla Barbara Guidi, curatrice della mostra e conservatore capo delle Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea di Ferrara.

http://www.palazzodiamanti.it/1629/boldini-e-la-moda

Annunci

Puntata 227 del 18 Marzo 2019

ARTE

Con la mostra dal titolo «Ca piogg’ dint’ ‘o cor’», l’artista pugliese Michael Rotondi rende omaggio alla città di Napoli. La personale, a cura di Marina Guida, è articolata in tre allestimenti. Ma si presenta come un unicum, cui va ad aggiungersi un segmento antologico di lavori che compendia la vicenda creativa dell’artista: dalla pittura su tela a quella digitale. A parlarcene è la curatrice della mostra, Marina Guida al microfono di Alessandro Mantero.

http://www.instagram.com/michaelrotondi/

Puntata 225 del 4 Marzo 2019

LETTERATURA

L’artista Francesco Mazzola, meglio noto come “Il Parmigianino”, visse in uno dei periodi più controversi del Cinquecento. In un’Italia che non era ancora una nazione ma un mosaico di staterelli, sullo sfondo delle lotte tra l’impero e il papato. Eppure questo pittore parmense portò un messaggio di straordinaria bellezza che ha superato le strette maglie dei secoli. A farne un accurato ritratto è stata la scrittrice Paola Brianti nel suo libro dal titolo “Parmigianino. Il mistero di un genio”. Alessandro Mantero l’ha intervistata.

http://www.gruppoalbatros.it

Puntata 224 del 25 Febbraio 2019

ARTE

I Musei del Bargello di Firenze comprendono cinque gioielli monumentali: Bargello, Cappelle Medicee, Palazzo Davanzati, Orsanmichele e Casa Martelli, ciascuno con una propria storia e identità, ma tutti legati tra loro da una trama di connessioni e rimandi storico-artistici. I cinque musei sono inoltre i luoghi privilegiati attraverso i quali scoprire, leggere e ammirare la storia dell’arte rinascimentale fiorentina nel suo nascere e divenire. Ce ne parla a Made in Italy, il direttore dei Musei del Bargello, Paola D’Agostino, ospite di Marco Leone.

http://www.bargellomusei.beniculturali.it/

Puntata 222 dell’11 Febbraio 2019

ARTE

Romanticismo” è il titolo della mostra dedicata all’omonimo periodo storico che cambiò, nel corso della prima metà dell’Ottocento, la sensibilità e l’immaginario del mondo occidentale. Milano, che tra le grandi città d’Italia ebbe, in quegli anni, la maggiore vocazione europea, fu uno dei centri della civiltà romantica sia per le arti figurative sia sul versante letterario e musicale. Ce ne parla a “Made in Italy” il professor Francesco Mazzocca, curatore della mostra, al microfono di Francesca Valentini.

http://www.gallerieditalia.com/it/milano/mostra-romanticismo

Puntata 219 del 21 Gennaio 2019

ARTE

Palazzo Buonaccorsi, sede del Museo Civico di Macerata, nelle Marche, ospita una grande mostra che riunisce, per la prima volta, le opere del pittore veneziano del Rinascimento, Lorenzo Lotto, create per il territorio e poi disperse nel mondo, e quelle che, per storia e realizzazione, hanno avuto forti legami con le Marche, sua terra d’elezione. Ci guida alla conoscenza di Lotto il curatore della mostra, Enrico Maria Dal Pozzolo, professore di Storia dell’Arte moderna all’Università di Verona, al microfono di Luca Giacon.

http://www.mostralottomarche.it

Puntata 214 del 3 Dicembre 2018

ARTE

L’Aula Picta, in Piazza Falletti a Barolo, in provincia di Cuneo, in Piemonte, ospita la mostra dal titolo “Anselmo Bucci – Maestro del Novecento tra Parigi e la Grande Guerra”, curata da Vincenzo Sanfo e Guido Cribiori, e promossa dal Comune di Barolo in collaborazione con la Galleria Studiolo di Milano e con Diffusione Italia International Group. Anselmo Bucci fu una figura di primo piano nella storia dell’arte italiana del Novecento, determinata a riportarsi ai fasti della tradizione rinascimentale. Ce ne parla, a Made in Italy, il professor Vincenzo Sanfo ospite di Marco Leone.

http://www.studiolo.it/gallery.asp?ricerca=bucci

Puntata 209 del 29 Ottobre 2018

EVENTI

Ferdinando Scianna è uno dei più grandi maestri della fotografia italiana e internazionale. Il suo lungo percorso artistico ha coperto varie tematiche: l’attualità, la guerra, il viaggio, la religiosità popolare, tutte legate dalla costante ricerca di una forma nel caos della vita. I Musei San Domenico di Forlì dedicano a Scianna la mostra dal titolo “Il viaggio, il racconto, la memoria”, curata da Denis Curti, Paola Bergna e Alberto Bianda. Curti è nostro ospite a “Made in Italy”, al microfono di Francesca Valentini.

http://www.cultura.comune.forli.fc.it

Puntata 208 del 22 Ottobre 2018

ARTIGIANATO

Ottant’anni di artigianalità, entusiasmo e professionalità. Sono questi i punti di forza di Ghirardi Marmi di Carpenedolo, in provincia di Brescia, che si è distinta come un’eccellenza del made in Italy nel mondo con la realizzazione di opere architettoniche, artistiche e oggetti di stone design grazie all’attiva collaborazione con architetti, designer e scultori di fama internazionale. A raccontarci le sfide tecnologiche e artistiche più importanti affrontate finora, è l’amministratore delegato di Ghirardi Marmi, Stefano Ghirardi, ospite di Marco Leone.

http://www.ghirardi.it

Puntata 206 dell’ 8 Ottobre 2018

ARTE

Palazzo Reale di Milano dedica a Carlo Carrà la più ampia e importante rassegna antologica mai realizzata sull’artista. Uno dei più grandi maestri della pittura del Novecento. Ce ne parla, a “Made in Italy”, la professoressa Maria Cristina Bandera, curatrice della mostra e direttrice scientifica della Fondazione di studi di Storia dell’arte “Roberto Longhi”. Alessandro Mantero l’ha intervistata.

http://www.palazzorealemilano.it